Italiano  English  
Il carrello è vuoto

Spedizioni e Resi

La ditta Arredi per Ufficio s.a.s. può accettare ordini solo con consegna nel territorio dello stato italiano. Arredi per Ufficio s.a.s. non effettua spedizioni presso Mail Boxes e presso società che forniscono servizi di domiciliazione. Per ogni ordine effettuato su www.arrediperufficio.it, la ditta Arredi per Ufficio s.a.s. emette fattura del materiale evaso. Per l'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l'emissione della stessa.

Le spese di spedizione sono a carico del Cliente e sono evidenziate esplicitamente al momento dell'effettuazione dell'ordine. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all'atto dell'ordine. Nessuna spesa o commissione ulteriore è dovuta a Arredi per Ufficio s.a.s.

La consegna della merce ordinata si intende al piano TERRA. La merce viaggia con imballo realizzato direttamente dal produttore o in scatole di cartone opportunamente chiuse.

I tempi di consegna della merce ordinata sono puramente indicativi e possono oscillare dai 3 ai 6 giorni lavorativi; gli stessi potranno subire variazioni per cause di forza maggiore o a causa delle condizioni di traffico e della viabilità in genere o per atto dell'Autorità. Nessuna responsabilità può essere imputata alla Arredi per ufficio s.a.s. in caso di ritardo nell'evasione dell'ordine o nella consegna della merce ordinata.

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:

- che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato in fattura;
- che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o, comunque, alterato;

Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura "ritiro con riserva" sull'apposito documento accompagnatorio e confermati, entro 8 giorni mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al corriere, il cui indirizzo è esplicitato sul documento accompagnatorio. Nel caso specifico di pacco danneggiato scrivere "ritiro con riserva perchè il pacco è danneggiato".

La consegna standard avverrà nei seguenti orari: dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle 14.00 alle 18.00, di tutti i giorni, non festivi, dal lunedì al venerdì. Il corriere effettua la prima consegna senza preavviso. In caso di assenza del Cliente, il corriere lascia un avviso e ritenta la consegna nelle 24 ore successive; in caso di ulteriore assenza, viene nuovamente lasciato avviso e il Cliente viene contattato dal corriere per il terzo tentativo. Qualora anche questo non vada a buon fine, il Cliente sarà contattato da Arredi per Ufficio s.a.s. con cui definirà i dettagli della consegna. Se anche il quarto tentativo non dovesse avere esito positivo, la merce sarà resa ad  Arredi per Ufficio s.a.s. con conseguente annullamento dell'ordine e nulla sarà dovuto al Cliente.

DIRITTO DI RECESSO Ai sensi del D.L. 15 gennaio 1992 n. 50, l’acquirente può avvalersi del diritto dandone comunicazione a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno da inviare a  Arredi per Ufficio s.a.s. Via vecchia martogna n°10  - 91016 ERICE CASA SANTA (TP) entro e non oltre 10 giorni dalla data di ricevimento della merce. In caso di applicabilità del diritto di recesso l’acquirente è tenuto a restituire a sue spese a Arredi per Ufficio s.a.s. Via vecchia martogna n°10  - 91016 ERICE CASA SANTA (TP) la merce così come gli è pervenuta e cioè integra, completa di tutte le sue parti con gli imballi originali completamente integri. La non osservanza di questi principi rende inapplicabile il diritto di recesso. In caso di applicazione del diritto di recesso, una volta ricevuta la merce, che sarà visionata, se trovata integra e senza alcun danno, si provvederà al rimborso dell’importo versato dal cliente, escluse le spese di spedizione, entro il minor tempo possibile e massimo entro trenta giorni dalla data in cui la comunicazione è pervenuta tramite le seguenti modalità: un bonifico bancario o a sostituire l’articolo con altra merce a scelta dell’acquirente. Sono esclusi dal decreto legislativo i soggetti non classificabili come consumatori, cioè chi effettua un ordine indicando la Partita IVA per la fattura. Ma comunque, la Arredi per Ufficio di Arceri Bruna & C. Sas, in caso di giuste motivazioni, farà valere il diritto di recesso anche per i possessori di partita Iva.

Indietro
spacer